LO*SPAZIO e IL GIARDINO

Luoghi che parlano di accoglienza, di crescita individuale e condivisione.

Per realizzare i nostri laboratori, e dare continuità ad un percorso mirato all’autonomia della persona, abbiamo a disposizione due spazi importanti che lavorano in parallelo, condividendo obbiettivi e finalità.

Sono questi degli spazi “aperti, ovvero disponibili e dedicati a far nascere percorsi affinché ogni individuo abbia la possibilità di esprimersi ed affermarsi nella sua unicità.

Tutte le nostre attività sono mirate a riconoscere e valorizzare le competenze individuali e ne sostengono lo sviluppo per promuovere l’autonomia dell’individuo. Sono adeguate alla complessità dei bisogni e finalizzate all’inclusione.

LO*SPAZIO: luogo più intimo, di conoscenza e socializzazione. Un luogo di cultura, progettato a partire dai bisogni dei giovani, coniugando le loro passioni e desideri per sviluppare idee e permettere l’apprendimento di competenze nell’ambito dell’educazione non formale. Offriamo percorsi formativi e ricreativi in cui si realizzano laboratori artistico-creativi, concentrati nella fascia pomeridiana.

Nello specifico, laboratori di propedeutica come “LeZie Atelier” (sartoria) e “La Bottega delle Idee” (ceramica e falegnameria); “L’Arte in Movimento”, laboratorio di danza creativa e neuropsicomotricità.

Ospitiamo anche corsi serali di danza araba e capoeira, arti in cui la danza e l’armonia dei movimenti del corpo si fondono.

IL GIARDINO: il giardino botanico di Vico d’Elsa è una struttura che ospita una vastissima collezione di piante grasse di particolare rarità. Qui la Natura svolge un ruolo fondamentale come fattore curativo, portatore di benessere e terreno di esperienza. Il verde diventa strumento privilegiato per perseguire il miglioramento fisico e psicologico dell’individuo.

L’obbiettivo del Giardino è l‘inserimento al lavoro dei diversamente abili. I nostri laboratori ivi ospitati mirano alla realizzazione di percorsi di educazione al lavoro, con attività concrete, costruttive e di compartecipazione.

Tutti i percorsi sono finalizzati all’acquisizione di conoscenze ed abilità utili per l’indipendenza (laboratorio di cucina e autonomia domestica) e spendibili in contesti lavorativi (laboratorio di ceramica con la costruzione di vasi destinati all’utilizzo quotidiano per le piante del Giardino e nella vendita al pubblico).

LABORATORIO DI CERAMICA: La modellazione dell’argilla possiede un naturale effetto terapeutico: è facile da manipolare e consente a ciascuno quella possibilità di esprimersi che altri materiali non concedono. La modellazione dell’argilla richiama al gioco e all’esperienza tattile, avvia uno stato di profonda concentrazione e di analisi intensa che favoriscono il dialogo interiore. Mettersi alla prova con l’arte del tornio vuol dire scoprire le proprie capacità e apprendere le varie tecniche, col fine di non preoccuparsi del risultato finale ma trarre beneficio dal percorso stesso.

LAB. “DALL’ORTO ALLA CUCINA”: I ragazzi saranno affiancati in tutti i passaggi del ciclo vitale della natura: semina, coltivazione, raccolta dei prodotti ed esecuzione in parziale autonomia semplici piatti.
Saranno così impegnati in un’attività concreta e costruttiva, al fine di acquisire conoscenze ed abilità utili per la loro indipendenza ed integrazione familiare.

Dove trovarci

  • Lo*Spazio Viale dei Mille, 14 – Colle di Val d’Elsa (SI)
  • Il Giardino Via Zambra, 3a – loc. Vico d’Elsa, Barberino Tavarnelle (FI)
Localizzazione Viale dei Mille, 14, 53034 Colle di Val d'Elsa SI E-mail letreeunquartoaps@gmail.com Orario Associazione di Promozione Sociale Iscrizione Albo R.T. sez. Città Metropolitana FI n°893
Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close